Missione #6 Colazione al parco giochi

Missione numero: 6
Data: 28-08-2014
Luogo: Area giochi 

Come vedete il vostro Agente Segreto è tornato davvero operativo ed ha appena portato a termine un’altra missione. A dire il vero la missione più importante dovrà completarla chi troverà il reperto di oggi.
Quello che ho chiesto di fare al mio collega temporaneo è di concederai un colazione al bar, offrendola anche ad un persona a cui tiene.
E’ importante concedersi ogni tanto qualche piccolo vizio…ma ancor più bello è quando lo si condivide! Spero che gradirà il pensiero ma soprattutto che accetterà l’incarico 🙂

missione61

 

missione6b

Ho deciso di lasciare il reperto in un parcogiochi… chi lo troverà? Un genitore o un ragazzino? O qualcuno che passava di lì per caso…?

 

missione6d

missione6c

 

 

 

Missione #5 Enigma alle Due Torri

Missione numero: 5 
Data: 25-08-2014
Luogo: Centro commerciale “Le due torri” 

 

La missione di oggi aveva lo scopo di diffondere un po’ di relax e divertimento.
Per questo per il trovatore di oggi ho pensato di far avere una rivista di enigmistica! Ho allegato anche una penna (nuova) che però ho dimenticato di fotografare.
In questi tempi cerchiamo sempre più lo svago attraverso strumenti tecnologici (tv, cellulari, console di gioco, tablet…) e non c’è niente di male in questo, ma qualche volta è bello anche tornare ad impugnare una penna e guardare dei fogli di carta 🙂
La settimana enigmistica poi è il mio super trucco segreto per addormentarmi quando soffro un po’ di insonnia. Anche questa è una cosa che ho imparato nella scuola di addestramento per agenti segreti ovviamente!
Quando ci si concentra su un cruciverba, dimentichiamo per un po’ tutti i problemi e i pensieri assillanti smettono di assillarci…tutto ciò a cui pensiamo è trovare la soluzione allo schema! E il fatto che la carta non proietti luce (come invece fa un cellulare) contribuisce a farci venire sonno!

Alcune foto del deposito.

missione5_a

missione5_b

IMG_3270.JPG

Contrassegnato da tag , ,

L’agente è tornato

Mi scuso per l’assenza, purtroppo dei motivi supersegreti mi hanno tenuto lontano dalle mie missioni, ma da oggi L’Agente Segreto S torna ufficialmente operativo nella città di Rovigo.
Tenetevi pronti. La gentilezza è dietro l’angolo.

 

imback

 PS:

E ora ho anche i bigliettini ufficiali

biglietti

 

Missione #4 Dolce Halloween

Missione numero: 4
Data: 31-10-2013
Luogo: Mc Donald’s

Oggi è Halloween, una festa di origini pagane che già da qualche anno ha iniziato a mettere piede anche in Italia.
Non tutti la condividono, a me invece piace, la trovo divertente e inoltre permette agli agenti segreti di recarsi sul luogo della missione mascherati ed irriconoscibili.
La missione di oggi avrà luogo al Mc Donald’s, dove è in corso proprio una festa a tema.
Che sia un adulto o un bambino a trovarlo fa poca differenza… chi non piacciono le monete di cioccolato?

REPERTO A
missione4

 

REPERTO B

missione4b

Missione #3 Save your memories

Missione numero: 3
Data: 22-10-2013
Luogo:distributore automatico

Il vostro Agente Segreto S. oggi è impegnato in una missione segreta importantissima: salvare i ricordi. Ma prima di tutto, creare dei ricordi da salvare.
Nemico principale: la mononia. Ma bisogna diffidare anche dai suoi scagnozzi conosciuti con il nome di insicurezza, pessimismo, paura e inerzia!
Durante il mio lungo periodo di addestramento per diventare un agente segreto mi è capitato di entrare in un bagno pubblico. Una volta fatto quello che dovevo fare vado al lavandino per lavarmi le mani. Entrando avevo visto che i lavandini erano di quel tipo che si aziona con il pedale così senza nemmeno guardare automaticamente pigio con il piede su quello che credevo fosse il pedale, ma che in realtà era il piede della persona accanto a me! Non vedendo uscire l’acqua insisto premendo un paio di volte con il piede finché mi accorgo che il “pedale” scappa via da sotto la mia scarpa e quella persona mi stava guardando malissimo. A quel punto esclamo “mi scusi!! l’avevo scambiata per un pedale!”.
Ovviamente in quel momento volevo morire….ma oggi è uno dei ricordi che mi fa ridere di più quando ci ripenso!

Reperto A

missione3a

Reperto B

missione3b

Nella lettera c’è scritto:
” Ci sono giorni nella vita in cui non succede niente, giorni che passano senza nulla da ricordare, senza lasciare una traccia, quasi non fossero vissuti. A pensarci bene, i più sono giorni così, e solo quando il numero di quelli che ci restano si fa chiaramente più limitato, capita di chiedersi come sia stato possibile lasciarne passare, distrattamente, tantissimi. Ma siamo fatti così: solo dopo si apprezza il prima e solo quando qualcosa è nel passato ci si rende meglio conto di come sarebbe averlo nel presente.”

Reperto C

missione3c

Reperto D

missione3d

Speriamo che il “trovatore” riesca ad usare il gadget top secret “cornicetta digitale”, le istruzioni sono in inglese ma dovrebb essere semplice!

20131022-220306.jpg

20131022-220313.jpg

Missione #2 Pensa positivo!

Missione numero: 2
Data: 21-10-2013
Luogo: Passeggiata Baden Powell – Rovigo, Veneto

Scrivere, bello scrivere…ancor più bello è scrivere di cose belle.
Ecco di cosa tratta la missione che il vostro Agente Segreto S. ha portato a termine questa sera.
Parlando con la gente mi rendo conto sempre di più di quanto si stia diffondendo un negativismo cosmico il più delle volte assolutamente ingiustificato. Quasi nessuno è soddisfatto di ciò che ha….eppure provate a pensare a cosa poteva avere un RE, quindi sicuramente una persona il cui tenore di vita era invidiato da tutti, cinquecento anni fa…sicuramente aveva molto ma molto meno rispetto a ciò che ha oggi una qualsiasi persona comune. Non aveva corrente elettrica, non aveva il cinema, non aveva l’acqua calda che usciva dalla doccia, non aveva il fornello per farsi un caffè… eppure nonostente tutto quello che abbiamo, non riusciamo ad essere felici. Perché?
Forse perché pensiamo troppo poco a ciò che abbiamo e troppo a ciò che non abbiamo. Se ci succede qualcosa di brutto non facciamo che rimuginarci sopra invece che pensare a quale insegnamento positivo potremmo tirarci fuori…ignorando del tutto l’importanza dei tanti piccoli piaceri che giornalmente riusciamo a concederci,
La mia idea di oggi  quella di tenere un diario da compilare obbligatoriamente alla fine di ogni giorno appuntando cinque cose belle che abbiamo fatto o che ci sono succedde quel giorno. E’ un esercizio che sembra semplice quando tutto  va bene, ma quando ci capitano dei giorni NO inizia a farsi complicato e 5 non ci sembra più un numero piccolo, ma è proprio in quei giorni che è più importante andare avanti e sforzarsi di trovare 5 piccoli o grandi cose positive da tenere di tutta la giornata.
Chissà se la persona che troverà il mio messaggio deciderà di farlo oppure no…ma a chiunque stia leggendo questo post consiglio di provarci. Vi assicuro che dopo un po’ inizierete a vedere la vita in modo diverso, e andarsi a rileggere dopo un po’ di tempo tutte le pagine scritte è qualcosa che metterebbe di buon umore chiunque 🙂
Ecco qui i reperti di questa missione:

Reperto A
missione2a

Reperto B
missione2b

Reperto C

missione2c

20131021-135122.jpg

20131021-135136.jpg

20131021-135144.jpg

20131021-135151.jpg

Missione #1 Realizza i tuoi sogni

Missione numero: 1
Data: 19-10-2013
Luogo: Fiera di Rovigo

Inizia così il progetto “Agente Segreto S.” il mio obiettivo è portare qualcosa di positivo nella vita delle persone, convinta che anche un piccolo gesto può cambiare in positivo la giornata a qualcuno.
In questi giorni a Rovigo si sta tenendo la fiera annuale, un gran via vai di gente perciò il posto ideale in cui lasciare indisturbati un regalo anonimo 🙂
Io penso che la maggior parte di noi non stia vivendo la propria vita a pieno, facendo ciò che REALMENTE vuole fare…ma passa le giornate inseguendo obiettivi che una volta raggiunti non ci appagherebbero nemmeno.
Il libro che ho allegato parla proprio di questo,di una donna che ad oltre 30 anni inizia a seguire la lista dei desideri che aveva stilato da ragazzina, riscoprendo la vera se stessa e quindi la felicità.
Questa prima missione è quindi indirizzata ad una donna o ragazza, che possa trovare la forza di staccarsi dagli stereotipi e seguire i suoi sogni!
Se lo sta già facendo…le rimarrà comunque una lettura piacevole con cui passare il tempo. Spero le piaccia!

Reperto A

missione1a

Reperto B

missione1d

Reperto C

missione 1 b

Reperto D

missione 1 c

Reperto E

missione1e

Missione compiuta!

Agente Segreto S.