Missione #3 Save your memories

Missione numero: 3
Data: 22-10-2013
Luogo:distributore automatico

Il vostro Agente Segreto S. oggi è impegnato in una missione segreta importantissima: salvare i ricordi. Ma prima di tutto, creare dei ricordi da salvare.
Nemico principale: la mononia. Ma bisogna diffidare anche dai suoi scagnozzi conosciuti con il nome di insicurezza, pessimismo, paura e inerzia!
Durante il mio lungo periodo di addestramento per diventare un agente segreto mi è capitato di entrare in un bagno pubblico. Una volta fatto quello che dovevo fare vado al lavandino per lavarmi le mani. Entrando avevo visto che i lavandini erano di quel tipo che si aziona con il pedale così senza nemmeno guardare automaticamente pigio con il piede su quello che credevo fosse il pedale, ma che in realtà era il piede della persona accanto a me! Non vedendo uscire l’acqua insisto premendo un paio di volte con il piede finché mi accorgo che il “pedale” scappa via da sotto la mia scarpa e quella persona mi stava guardando malissimo. A quel punto esclamo “mi scusi!! l’avevo scambiata per un pedale!”.
Ovviamente in quel momento volevo morire….ma oggi è uno dei ricordi che mi fa ridere di più quando ci ripenso!

Reperto A

missione3a

Reperto B

missione3b

Nella lettera c’è scritto:
” Ci sono giorni nella vita in cui non succede niente, giorni che passano senza nulla da ricordare, senza lasciare una traccia, quasi non fossero vissuti. A pensarci bene, i più sono giorni così, e solo quando il numero di quelli che ci restano si fa chiaramente più limitato, capita di chiedersi come sia stato possibile lasciarne passare, distrattamente, tantissimi. Ma siamo fatti così: solo dopo si apprezza il prima e solo quando qualcosa è nel passato ci si rende meglio conto di come sarebbe averlo nel presente.”

Reperto C

missione3c

Reperto D

missione3d

Speriamo che il “trovatore” riesca ad usare il gadget top secret “cornicetta digitale”, le istruzioni sono in inglese ma dovrebb essere semplice!

20131022-220306.jpg

20131022-220313.jpg

Annunci

6 thoughts on “Missione #3 Save your memories

  1. shaula ha detto:

    io spero, spero, spero davvero tanto che questi tuoi preziosi reperti vengano trovati, e aperti.
    Che la diffidenza di alcuni non li lasci lì, perché sarebbe davvero un gran peccato.
    Come lasciare andare i semplici giorni di tuttiidì senza tenerne con noi un frammento, un pezzetto, un odore, una luce, un istante…

    • Agente Segreto S. ha detto:

      Lo spero anch’io 🙂 cerco sempre di renderli poco “sospetti” facendo in modo che sia visibile il contenuto o che sia possibile leggere prima la lettera (in cui c’è il link a questo sito) in modo che chi lo trova possa anche cercarlo e capire che nel pacchetto non c’è niente di pericoloso.

  2. Irene ha detto:

    ce li ho io tutti i tuoi reperti! grazie davvero, è stata una bella sorpresa 🙂

  3. lilasmile ha detto:

    Io nei ricordi non sempre amo perdermi, ce ne sono alcuni importanti ma dolorosi, altri invece più recenti che mi fanno star bene. Io mi aggrappo a questiiiii.

    Un sorriso for you agentesegreto! 🙂

  4. ventisqueras ha detto:

    diciamo che non sei poi tanto segreto se sono riuscita subito a beccarti…he he
    hai un modo molto singolare e simpatico di porti, io penso che persino nelle tombe troveremo ad attenderci astronavi di memorie….luogo poco pratico, può essere, però quello mi è venuto alla memoria
    sorry

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: